Esteri

L’uomo “incinto” ha partorito una bambina

Thomas BeatieL’uomo incinto alla fine ha partorito una bella bambina. Parliamo di Thomas Beatie, lo statunitense che lo scorso marzo era finito sulle cronache di tutto il mondo per la sua gravidanza.

L’uomo incinto alla fine ha partorito una bella bambina. Parliamo di Thomas Beatie, lo statunitense che lo scorso marzo era finito sulle cronache di tutto il mondo per la sua gravidanza. La notizia è stata data dalla Abc News. Il parto, avvenuto nell’ospedale di Bend, nell’Oregon, è stato naturale. La bimba sta bene ed è molto graziosa.

L’annuncio della gravidanza di Beatie(marzo ’08)

Nato femmina, Beatie da giovanissimo si sottopose ad un intervento per cambiare sesso, facendosi ridurre il seno ed eseguendo una terapia con il testosterone, ma senza cambiare l’apparato riproduttivo femminile. Da 10 anni, sotto il profilo legale, è un uomo a tutti gli effetti ed oggi vive con la sua compagna Nancy, a Bend, nell’Oregon. La coppia, ad un certo punto, ha voluto un figlio ma lei, Nancy, non poteva concepire perché soffre di una grave forma di endometriosi, malattia dell’utero. Ecco, quindi, la decisione di Thomas di avere una gravidanza. Il transessuale, infatti, ha sospeso la terapia ormonale ed il suo corpo ha ripreso a funzionare come quello femminile. Dopo aver incontrato diversi problemi legali, è riuscito ad avere la gravidanza con una donazione di sperma congelato. Il primo tentativo è fallito con un aborto, ma il secondo è andato a buon fine. La storia, che a tratti ricorda quella del film “Junior”, in cui Arnold Schwarzenegger era “incinto” per un esperimento di fecondazione artificiale, era apparsa sulla rivista “The Advocate” di Los Angeles, con la foto di Thomas in “dolce attesa”, per poi fare il giro del mondo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico