Esteri

Liberata dopo 6 anni di prigionia Ingrid Bentacourt

Ingrid BentacourtPARIGI. Dopo 6 lunghissimi anni di prigionia è stata liberata Ingrid Betancourt. L’operazione dal nome in codice “Scacco”, che ha portato alla liberazione della Betancourt e degli altri 14 ostaggi delle Farc, è stata perfetta.

Un blitz che ha richiesto oltre quattro mesi di preparazione ed è durato solo cinque minuti, senza sparare nemmeno un colpo. L’operazione è stata resa possibile grazie ad un infiltrato nelle Farc. La stessa Bentacourt a proposito della sua liberazione, ha dichiarato: “L’operazioneè stata condotta senza sparare un colpo edè stata perfetta. Prima di tutto per il lavoro di intelligence, che ha permesso ai militari di inviare dei falsi messaggi ad alcuni gruppi di guerriglieri portandoli a riunire gli ostaggi in un unico luogo. Quindi per la capacità di operare in maniera efficace, nel momento in cui siè trattato di prendere il controllo dei prigionieri. Hanno fatto salire ostaggi e guerriglieri su un elicottero, convincendoli di essere stati mandati dallo stesso Cano, e, dopo aver immobilizzato i carcerieri, hanno condotto in salvo i prigionieri. Dal momento in cui l’elicottero ha toccato terra a quello in cui sono stati immobilizzati i due terroristi a bordo, sono passati solo 22 minuti”.

La candidata alla presidenza della Repubblica colombiana era stata rapita il 23 febbraio 2002 dai guerriglieri delle Farc edè rimasta fino a ieri nella giungla nelle mani dei suoi rapitori. A dicembre aveva fatto recapitare una lettera che aveva commosso tutto il mondo. Con lei sono stati liberati altri 14 ostaggi, tra cui 3 soldati americani e undici colombiani. Intanto, una manifestazione si terrà oggi a Parigi per celebrare la liberazione della 46enne, davanti all’Hotel de Ville, il municipio parigino, e proseguirà fino a sera.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico