Esteri

Iran, esecuzioni di massa: 29 impiccagioni

 IRAN. Esecuzioni di massa in Iran. Ventinove persone accusate di traffico di droga, omicidio estupro sono state impiccate questa mattina nella prigione di Evin a Teheran.

A confermarlo lo stesso procuratore di Teheran Said Mortazavi. Approvate dalla corte suprema, le impiccagioni sono state eseguite stamattina nella prigione Evin a nord di Teheran, e non più sulla pubblica piazza come avveniva nei mesi scorsi. L’obiettivo è una minore risonanza, evitare che la gente riprenda le impiccagioni con il telefonino e metta poi le immagini su internet.L’Iran dopo la Cina, resta il paese nella quale vengono eseguite il maggior numero di condanne a morte. Solo l’anno scorse vennero eseguite più di 300 impiccagioni.



You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico