Esteri

Austria, la figlia del mostro Fritzl “caccia la madre”

Joseph FritzlASMETTEN. Elisabeth Fritzl, la 42enne austriaca tenuta segregata e violentata dal padre Joseph per 24 anni, ha deciso di cacciare di casa sua madre Rosemarie.

A darne notizia è il ‘Telegraph’, spiegando che la donna non sopportava che tre dei suoi sette figli avuti dalla relazione incestuosa con il padre (Lisa, 15 anni, Monika, 14 e Alexander, 12) continuassero a chiamare ‘mamma’ quella che in realtà è la loro nonna. Da quanto si è appreso Elisabeth non crede che sua madre non si fosse accorta che il padre la violentava in casaancora prima di tenerla sequestrata per 24 anni nel sotterraneo della casa lager di Amstetten. Ora Rosemarie è in cerca di un appartamento a basso costo perché non vuole tornare nella casa degli orrori.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, De Cristofaro respinge accuse su Eav, buche e luminarie: "Facciamo fatti nel rispetto delle norme" - https://t.co/Wn6kqhMTOC

Trentola Ducenta, trasferimento mercato: per opposizione c'è rischio sospensione e spreco denaro pubblico - https://t.co/77F2Pr6WGy

Aversa, cena di beneficenza alla Salumeria del Seggio con lo chef Gaetano Torrente - https://t.co/1MqrCe3HSz

Aversa, “La politica che serve”: incontro alla Maddalena di Millennials e associazioni https://t.co/eoHmUx4HAK

Condividi con un amico