Caserta

Pd, Caputo: “Ora al lavoro per il congresso provinciale”

Nicola Caputo CASERTA. “Dopo i congressi territoriali del Pd che, fatta eccezione per qualche Comune, si sono svolti in un clima di grande maturità politica, bisogna adesso rimboccarsi le maniche e mettersi al lavoro all’insegna dell’unità e della crescita del partito, in vista del congresso provinciale”.

Il consigliere regionale Nicola Caputo auspica che la figura del segretario provinciale sia “scelta con l’obiettivo di coniugare le varie anime di cui è costituito il Pd, un partito poliedrico che si arricchisce del contributo di tanti uomini e donne di tradizione e cultura diverse, ma che hanno in comune la voglia di fare e di cambiare approccio alla politica”. “Lavorare per l’unità, partendo dalla partecipazione democratica” è la condizione che Caputo ritiene necessaria se “si vorrà – dice – rilanciare la politica e il suo ruolo e soprattutto se si vorrà recuperare il rapporto con gli elettori, che hanno il diritto di essere rappresentati in maniera dignitosa”. “Il Pd – continua Caputo – è un partito complesso, le energie e le risorse in gioco sono tante. I congressi territoriali hanno testimoniato quanto fervore e quanto entusiasmo animino questa nuova forza che non si può tradurre in una semplice somma di partiti, ma che si erge ad unica grande opportunità per il riscatto del nostro territorio”. “Il Pd – conclude il consigliere regionale – è la sola risposta, quella che viene da una classe politica matura e responsabile, alla richiesta di quel cambiamento che la nostra regione e Terra di lavoro aspettano ormai da tempo”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Catania, rapina tabaccheria armato di pistola: arrestato 20enne - https://t.co/jC5a5gomZW

Rapine in Brianza, arrestato l'autore di 11 "colpi" in farmacie e supermercati - https://t.co/Kl6HQizaPW

Droga "al profumo di gelsolmino" dall'Albania alla Puglia: 6 arresti - https://t.co/aIuUTRBrKo

Aosta, trovati tra i ghiacci, dopo 25 anni, i resti di due alpinisti dispersi sul Monte Bianco - https://t.co/uBmvVMtzgI

Condividi con un amico