Caserta

Leuciana Festival, debutto dell’Orchestra Popolare Casertana

Orchestra Popolare CasertanaCASERTA. Si terrà mercoledì 16 luglio, alle 21,15, presso il Teatro dei Serici del Belvedere di San Leucio, il debutto ufficiale dell’Orchestra Popolare Casertana.

Ideata e diretta da Emilio Di Donato con il coordinamento artistico dell’associazione Casertamusica & Arte, l’Orchestra è composta da più trenta musicisti e cantanti provenienti da alcuni dei più noti gruppi di musica popolare della provincia (Corepolis, Arianova, Musicalia Aurunca, Etnie, Menta Fresca, Calatia Gentes, Tittambò, Catartica, Tammurriando, De Utopia) riuniti per rappresentare al meglio i colori e i ritmi della nobile Campania Felix. Il progetto dell’Orchestra Popolare Casertana nasce dalla rassegna “Carnascialìa” tenutasi nella edizione 2007 del Leuciana Festival: cinque giorni fitti di concerti dedicati alla tradizione musicale casertana, in cui tanti cantanti e musicisti hanno offerto, in modo corale, un fruttuoso esempio di collaborazione sfociato poi in amicizia. L’OPC è la testimonianza di quanto il Leuciana Festival è in grado di stimolare la creatività del territorio, fornendo sprone e mezzi per un ambizioso progetto di rilancio dell’arte casertana. Nello spettacolo proposto dall’Orchestra Popolare Casertana i suoni della tradizione prorompono in modo vitale, allegro, coinvolgente, con un impatto dinamico da big band. Il concerto dell’OPC rappresenta un momento unico per scoprire le più belle canzoni popolari della Campania, in particolar modo quelle di Terra di Lavoro; una cultura e un repertorio ancora vivo ed attuale in tutto l’entroterra che sfocia in una cascata di temi dalla forte suggestione. Tammorre, zampogne, ciaramelle, flauti, clarinetti, chitarre, mandolini, fisarmoniche e organetti propongono attraverso le loro “voci” i canti corali che accompagnavano i momenti essenziali della vita dei nostri avi. Dagli allegri canti di “‘nferta” di fine anno alle tarantelle più coinvolgenti, dal Miserere di Sessa Aurunca agli ipnotici canti di lavoro contadini, dai canti goliardici alle ninna nanna, lo spettacolo offerto dall’Orchestra Popolare Casertana è un grande affresco della ricchezza musicale della più estesa provincia della Campania.

Orchestra Popolare Casertana

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico