Caserta

Furti in appartamento, polizia arresta giovane jugoslava

poliziaCASERTA. Gli agenti della Squadra Mobile di Caserta, diretta dal vice questore Rodolfo Ruperti, hanno tratto in arresto R.V., una nomade juogoslava di 17 anni destinataria di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura generale della Repubblica di Napoli.

La ragazza, nonostante la giovane età, risultava già condannata a due anni di reclusione e deve scontare un anno e sei mesi per aver compiuto, nell’aprile del 2007, un furto in un appartamento a San Giorgio a Cremano, in provincia di Napoli. La nomade, ben nota agli agenti della squadra mobile proprio perché più volte denunciata per furti e tentati furti in appartamento, nonché in quanto solita dichiarare sempre generalità lievemente difformi da quelle vere, è stata rintracciata mentre si recava in compagnia della madre presso il locale ufficio immigrazione. Dopo gli adempimenti di rito, è stata associata presso la casa circondariale di Nisida a disposizione dell’autorità giudiziaria.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico