Caserta

Di Gennaro (Udc): “Degrado endemico delle frazioni”

UdcCASERTA. Degrado endemico nelle frazioni di Caserta, è questa la denuncia emersa dalla apposita riunione della direzione cittadina dell’UDC su relazione del segretario organizzativo Nino Di Gennaro.

“Sia nelle borgate collinare che in pianura si avverte l’assenza assoluta della gestione ordinaria da parte del Comune – ha sottolineato Di Gennaro – disattento verso le più elementari esigenze per una normale vivibilità. Arredo urbano, pulizia delle strade, pubblica illuminazione, vigilanza urbana, sono i profili di maggiore sofferenza avvertiti dai cittadini con contraccolpi decisamente negativi per l’immagine di Caserta e la promozione turistica, soprattutto nel quadrilatero Casertavecchia, Casola, Sommana e Pozzovetere. Grave è anche il deficit del servizio di bus urbani che da un conto crea disagio ai residenti periferici e dall’altro concorre ad appesantire i problemi della mobilità nel centro cittadino”. Al termine dei lavori è stato evidenziato che, in difetto di interventi urgenti e mirati, con la ripresa autunnale, la situazione farà registrare un ulteriore aggravamento.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico