Carinaro

Operaio di Carinaro muore riparando una luminaria

Paolo Di BiaseCARINARO. E’ precipitato da un altezza di quattro metri mentre, su una scala, stava riparando le luminarie di un “giglio”, una delle alte strutture da portare in processione durante la tradizionale “Festa dei Gigli”, a Casavatore, nel napoletano.

Paolo Di Biase, 34 anni, di Carinaro, che lavorava per conto di una ditta di Aversa, è morto sul colpo. Sull’incidente indagano i carabinieri della stazione di Casavatore, i quali già hanno accertato che non erano state osservate le norme sulla sicurezza del lavoro, in quanto l’operaio non era dotato delle apposite protezioni antinfortunistiche. I militari stanno svolgendo accertamenti anche sulla posizione lavorativa della vittima. Intanto, gli organizzatori hanno sospeso i festeggiamenti a Casavatore in segno di lutto.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Catania, rapina tabaccheria armato di pistola: arrestato 20enne - https://t.co/jC5a5gomZW

Rapine in Brianza, arrestato l'autore di 11 "colpi" in farmacie e supermercati - https://t.co/Kl6HQizaPW

Droga "al profumo di gelsolmino" dall'Albania alla Puglia: 6 arresti - https://t.co/aIuUTRBrKo

Aosta, trovati tra i ghiacci, dopo 25 anni, i resti di due alpinisti dispersi sul Monte Bianco - https://t.co/uBmvVMtzgI

Condividi con un amico