Villaricca

Villaricca, nasce il patto per lo sviluppo dell’Area Giuglianese

il sindaco di Villaricca Raffaele TopoVILLARICCA (Napoli). Un pubblico numeroso e qualificato, composto da imprenditori, associazioni, professionisti, sindacati e rappresentanti delle istituzioni locali, è intervenuto al convegno organizzato dalla Agenzia Locale “Liternum Sviluppo Napoli Nord” sul tema “Sviluppo dell’Area Giuglianese: alla ricerca di un percorso condiviso”.

Sul tavolo, l’obiettivo di creare una rete territoriale, un percorso condiviso, come recita il titolo dell’evento, per attuare delle strategie comuni di crescita e di sviluppo per i Comuni dell’area a nord di Napoli. Una sfida lanciata dal presidente dell’Agenzia Liternum Enzo Napolano e che è stata immediatamente raccolta dai sindaci presenti al dibattito e soprattutto dall’assessore regionale alla Ricerca Scientifica e all’Innovazione Tecnologica, Nicola Mazzocca, che ha assicurato il proprio contributo sull’area lanciando anche degli input concreti sui modelli di sviluppo da realizzare nel territorio giuglianese per raggiungere gli obiettivi di crescita economica e di rilancio occupazionale dettati dall’Agenzia. “Bisogna partire da due obiettivi prioritari: un momento del convegnoriqualificazione delle infrastrutture scolastiche e valorizzazione delle realtà economiche esistenti nell’area” – ha dichiarato l’assessore Mazzocca. “Su questi due punti la Regione Campania sarà protagonista e intende investire energie e risorse. Bisogna creare un modello di sviluppo partendo dalla valorizzazione delle realtà economiche e dei settori produttivi esistenti sul territorio, e non puntare su progetti decontestualizzati e che non sarebbero sostenibili già nel breve e medio periodo”. All’incontro, sono quindi intervenuti i primi cittadini dell’area giuglianese.

Al dibattito hanno infatti preso parte il sindaco di Mugnano Daniele Palumbo, il sindaco di Qualiano Salvatore Onofaro, il sindaco di Calvizzano Giuseppe Granata, il sindaco di Marano Salvatore Perrotta, ed il sindaco di Villaricca Raffaele Topo, che nel suo intervento ha posto l’accento sulla necessità di agire nell’interesse dell’unità territoriale abbandonando i vecchi e sterili campanilismi. “Abbiamo una occasione importante, anche in vista della futura area metropolitana, che non va sprecata”, – ha ricordato il sindaco di Villaricca. “Solo lavorando insieme possiamo perseguire obiettivi importanti e concreti che possono dare benefici a tutto il territorio. Abbiamo già degli esempi concreti in questo senso come il micrometrò e le opere infrastrutturali che sono in via di realizzazione. Una delle sfide più importanti per l’area giuglianese, a mio giudizio, è ora quella della riqualificazione dell’area costiera”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico