Campania

Vairano Patenora, 20enne morto dopo un pestaggio per rapina

Daniele IannottaVAIRANO PATENORA (Caserta). Un ventenne di Vairano Patenora, Daniele Iannotta, è morto dopo aver subito un pestaggio per rapina.

E’ successo a Napoli, dove il giovane, che aveva da poco avviato nel suo paese un’attività di frutta e verdura, si era recato per acquistare qualche oggetto per abbellire il negozio. Mentre rientrava alla stazione per prendere il treno è stato aggredito da un gruppo di balordi che gli hanno rubato soldi e telefonino. I carabinieri hanno avvertito il padre, Franco Iannotta, sottufficiale dalla Guardia di Finanza in servizio a Piedimonte Matese, il quale subito si è recato sul posto. Il giovane è stato trasportato all’ospedale San Giovanni di Dio di Frattamaggiore dove, durante la notte, Daniele sembrava essersi ripreso. Poi, intorno alle 10 del mattino, le sue condizioni di sono improvvisamente aggravate: il suo cuore, secondo il referto medico, non ha retto alla violenza subita. I funerali sono stati celebrati domenica pomeriggio, alle 17, alla presenza degli Ufficiali della Finanza provenienti da Caserta.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico