Campania

Spacciava droga a Scampia: domiciliari per 40enne di Parete

 PARETE (Caserta). Il tribunale del riesame di Napoli ha concesso gli arresti domiciliari a Luigi Grasso, 40enne pregiudicato di Parete, arrestato dopo essere stato beccato a spacciare droga nel quartiere napoletano di Scampia.

L’uomo, difeso dagli avvocati Enzo Guida e Pasquale Falco, era stato colto in flagrante dalle forze dell’ordine, che per alcune ore lo avevano tenuto sotto controllo mentre forniva gli stupefacenti a diversi acquirenti. Il gip presso il Tribunale di Napoli, a fronte della gravità del reato, aveva convalidato l’arresto ed al tempo stesso ritenuto che l’unica misura cautelare adeguata per Grasso fosse il carcere. I suoi legali hanno proposto istanza di scarcerazione al Tribunale del Riesame che ha accolto la tesi difensiva, attenuando la misura e concedendo gli arresti domiciliari in attesa del processo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico