Sant’Anastasia

Sant’Anastasia, buono il tasso di raccolta differenziata

il sindaco Carmine Pone con Mario TarantinoSANT’ANASTASIA (Napoli). Con una semplice cerimonia il Sindaco ha salutato il Col.g.t.ISSIMI Mario Tarantino, del II° Reggimento Genio Pontieri, consegnandogli un encomio.

Il Colonnello, che rientrerà martedì prossimo al suo Reggimento, “per i rapporti costruiti in questi mesi e per l’accoglienza riservata dal primo cittadino e dalla città ai militari” ha donato al Sindaco una statuetta in bronzo di un geniere del Pontieri di Piacenza. “Questo Governo ha dato all’esercito il ruolo che gli spettava e i risultati si vedono. L’opera svolta dal Genio nel Civili Militari al Cimiteronostro territorio – ha affermato il Sindaco Carmine Poneè stata puntuale e determinante, per cui le esprimo Colonnello, a nome di tutta l’Amministrazione Comunale e mio, i ringraziamenti della cittadinanza di Sant’Anastasia. Un vivo compiacimento a Lei, quale Comandante della Task Force Genio per l’Emergenza Rifiuti, per la disponibilità dimostrata e per le sue doti di coordinamento di tutte le attività svolte nella nostra città. Lei e il personale dipendente hanno reso alla cittadinanza tutta un servizio di vitale importanza, assicurando il diritto di vivere in un ambiente salubre e pulito, operando con professionalità, umiltà ed un elevato spirito di sacrificio, sicuramente encomiabili”. Il Sindaco ha anche ringraziato per l’ennesima missione ordinata dal Gen. Giannini, di ieri e di oggi, in quanto i militari e i civili hanno provveduto a portare a termine il prelievo e il conferimento in discarica con diritto di precedenza ben 300 tonnellate di tal quale. Un intervento dell’esercito massiccio e rapido, unito all’intervento di forze civili coordinate dall’esercito, che ha ripulito via Romani, via Capodivilla, il Cimitero e altre strade limitrofe, dando man forte all’azione amministrativa, concentrata sulla raccolta differenziata. L’appuntamento del primo luglio è stato rispettato ed è partita la raccolta differenziata “porta a porta”, senza contenitori nelle strade, tranne il verde per il vetro. Mentre continua la consegna alle restanti 2mila famiglie del kit per la differenziata (un raccoglitore per l’umido e le buste per le altre tipologie di rifiuti), l’interesse dei cittadini e i primi dati della differenziata sono molto incoraggianti. “Il paese risponde bene alla sfida della raccolta differenziata, i cittadini la vogliono fare e partecipano attivamente al progetto, tanto che arrivano denunce di comportamenti illegali, telefonate numerose al Comune e al numero verde dell’AMAV (800 200 229) per chiedere spiegazioni e la raccolta dell’umido, del secco residuo e di carta, plastica e metallo è stata in questi primissimi giorni sorprendente. Certo va fatto nella prossima settimana – afferma l’assessore all’ambiente Pasquale Coppola – il punto della situazione, vanno analizzati i dati, che già sono di buon livello, e vanno apportati i dovuti correttivi, se necessario, per assicurare ai cittadini un buon servizio “porta a porta”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico