Campania

SannioWine&Music Festival: concerto degli Ondanomala

SannioWine&Music FestivalDUGENTA (Benevento). Dopo l’esordio della scorsa settimana, venerdì sera 01 agosto, è in programma il secondo appuntamento della quarta edizione del cartellone enomusicale “Sannio Wine Music Festival” …

…organizzato dall’azienda Torre Gaia di Dugenta, con la collaborazione ed il patrocinio della Regione Campania, della Provincia di Benevento, dell’Ept di Benevento, di ArtSannio Campania e del Comune di Dugenta. La kermesse, che vede in calendario nove appuntamenti, di cui l’ultimo il 13 settembre prossimo, anche quest’anno è curata dal direttore artistico Massimiliano Maresta. Particolare attenzione è stata posta dal direttore Maresta, anche per questa edizione, alla selezione delle band protagoniste delle serate enomusicali. Gli organizzatori, infatti, sono convinti che, per attrarre l’attenzione di curiosi, turisti, visitatori o appassionati di musica e buon cibo, occorre investire sulla qualità di proposte innovative e d’avanguardia, sia rispetto alla musica che agli accostamenti culinari. Ondanomala è una formazione nata nel ’91 e poi radicalmente rinnovata nel corso del ‘94. in cui confluiscono elementi dalle esperienze musicali più disparate: dal rock al funky, dal pop all’elettronica. Proprio questi generi si fondono andando a costituire l’hook del sound firmato “Anno Domini”, sound arricchito e vivificato dall’impatto visivo e dalla forza espressiva della band sul palco. Il gruppo ha affrontato numerosi concorsi musicali tra cui “emergenza rock”, una tra le maggiori manifestazioni competitive nazionali, alla cui serata finale, al cospetto di un pubblico di migliaia di persone, la formazione conquistò due ambiti riconoscimenti: la giuria popolare assegnò agli AD il secondo posto sulle oltre 1300 bands iscritte alla manifestazione ed una giuria di tecnici assegnò loro il titolo di “Miglior band originale” (4-6-’95). La band è formata da: Bruce chitarra – voce, Erik batteria, Ferdy chitarra, Roby basso, Steeve tastiera. Il menù proposto dagli chef di Torre Gaia per la seconda serata, con inizio alle ore 21.00, metterà in tavola: Rustici della nonna Filomena come antipasto, a seguire Fusilli di pasta con ragout di polpettine, Scaloppina bardata di pancetta paesana con contorno di patatine al forno e per finire come dolce Il trionfo della nonna.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico