Campania

San Nicola, 8 milioni dalla Regione per la rete idrico-fognaria

l’assessore ai Lavori Pubblici Giovanbattista Zampella SAN NICOLA LA STRADA (Caserta). Tra i comuni finanziati dalla giunta regionale, con fondi Por 2007/2013, figura il Comune di San Nicola la Strada, a cui sono stati assegnati 8 milioni e 330 mila euro per il potenziamento della rete idrica e fognaria.

“L’intervento – fanno sapere il sindaco Angelo Pascariello e l’assessore ai Lavori Pubblici Giovanbattista Zampellainveste l’intero territorio comunale, e va a premiare gli sforzi profusi dall’amministrazione comunale e la professionalità e la competenza dell’Ufficio Tecnico Comunale che ha redatto il progetto esecutivo presentato alla Regione Campania per accedere ai relativi fondi. Con questo progetto di potenziamento e razionalizzazione delle reti idriche e fognarie, – continuano – si elimineranno quelle deficienze sulle perdite idriche, e si procederà al risanamento igienico sanitario della rete fognaria. Tale finanziamento è il terzo che l’assessorato ai lavori pubblici riesce ad ottenere negli ultimi anni e rappresenta, visto l’importo, l’intervento più importante poiché consentirà di dare alla Città di San Nicola la Strada la risoluzione complessiva degli annosi problemi esistenti”. Il raggiungimento di questo obiettivo è stato favorito, sicuramente, dal cambio di rotta della giunta regionale che ha voluto sovvenzionare l’intero progetto, condividendone la validità, evitando i soliti finanziamenti “a pioggia” che non hanno mai dato le risposte adeguate alle aspettative delle diverse comunità. “Nel ringraziare la giunta regionale, unitamente ai consiglieri regionali che ci rappresentano – concludono Pascariello e Zampella – assicuriamo, come sempre, il massimo impegno affinché le risorse affidateci siano concretizzate alfine di perseguire gli obiettivi preposti”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico