Campania

San Marco Evangelista, in arrivo il giornale dell’amministrazione comunale

il sindaco ZitielloSAN MARCO EVANGELISTA (Caserta). E’ in dirittura d’arrivo la pubblicazione del primo notiziario edito dall’amministrazione comunale targata Gabriele Zitiello.

Il giornalino rappresenta il primo passo vero la “trasparenza” dell’ente e che ha fatto parte delle “promesse” che il candidato sindaco Zitiello aveva annunciato in campagna elettorale. “Il comune sarà una casa di vetro” – aveva dichiarato Gabriele Zitiello ed ora con la pubblicazione del notiziario si può certamente affermare che ha mantenuto la sua promessa. Per la stesura del notiziario, il primo cittadino si è avvalso della collaborazione di tutti i suoi assessori e consiglieri delegati, ma, soprattutto, del suo portavoce, la giornalista di San Marco Evangelista Antonella Palermo, peraltro molto addentro al mondo della carta stampata avendo collaborato per quotidiani di partito e non a livello nazionale. La giornalista Antonella Palermo è stata, altresì, incaricata dal sindaco di preparare un sito web del comune di San Marco Evangelista, il cui obiettivo primario sarà “la trasparenza”. “È mia intenzione – ha affermato Gabriele Zitiello – far sì che sul notiziario di prossima uscita e sul sito internet del comune vengano pubblicati tutti gli atti ed i provvedimenti che produrrà la Giunta e quelli che approverà il consiglio comunale. Non si tratta della solita passerella di questo o quell’assessore. Verranno, altresì, pubblicati tutti gli incarichi e le consulenze che saranno affidate a professionalità esterne, così come prevede la normativa vigente. Nulla sarà più un segreto. Il comune di San Marco – ha concluso il primo cittadino – sarà come una casa di vetro, dove tutto sarà trasparente ed alla luce del sole. Questo è quanto ho promesso ai miei concittadini in piena campagna elettorale ed è quanto farò nel corso di questa consiliatura. Subito dopo la presentazione al pubblico del sito internet del comune, riprenderemo la pubblicazione del giornalino dell’ente, un vero e proprio strumento di conoscenza per tutte le nostre attività. È giunto il momento che la città si riappropri della sua libertà”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico