Campania

Napoli, al via il progetto ‘A Voce do Mare

 NAPOLI. Lunedì 7 Luglio, alle ore 8.30, presso la Fondazione “’A Voce d’è Creature”, partirà il pullman che festeggerà la gioia dell’inizio del Progetto “’A Voce do Mare” studiato per i bambini dell’Arenaccia e della Fondazione di Don Luigi Merola …

…e realizzato dall’Asgam, Associazione Sostenitori Giovani Amici del Mare Onlus, e dal “Centro Studi Interdisciplinare Gaiola” con la collaborazione dei giovani volontari della Fondazione.

Il progetto sarà suddiviso in due fasi: Terrestre e Navigante.

Nella “fase terrestre” i bambini, accompagnati sulla battigia della Gaiola dagli esperti del C.S.I., avranno il primo approccio all’ambiente marino, godendo del meraviglioso Mare del Parco Sommerso e potranno nuotare in un acqua limpida e pulita, patrimonio dell’Unesco.

Nella “fase navigante” i bambini verranno accompagnati su di una imbarcazione a vela dell’Asgam Onlus in cui potranno apprezzare l’indiscutibile emozione che regala il Mare durante la sua navigazione, la quiete ed il solo rumore del vento nonché capire l’importanza dello spirito di aggregazione e collaborazione.

Altro messaggio importante che potranno recepire sarà loro regalato dalla pratica della pesca sportiva e dalla visione del fondale marino del Parco Sommerso acquisito mediante telecamera subacquea e riprodotto su di un monitor posto sull’imbarcazione.

Di seguito il Programma delle nostre giornate:

· Prima giornata: attività ludiche in spiaggia e visita guidata in barca nell’Area Marina Protetta Parco Sommerso di Gaiola;

· Seconda giornata: esercitazioni di avvicinamento allo snorkeling ed escursione in snorkeling nell’Area Marina Protetta Parco Sommerso di Gaiola;

· Terza giornata: attività di laboratorio di ecologia marina presso il Centro Visite del Parco (raccolta campioni in mare, osservazione al microscopio del microcosmo marino, osservazione di organismi in vasca);

· Quarta e Quinta Giornata: attività ricreativa in spiaggia.

Dalla seconda alla quinta giornata un gruppo di 5 bambini alla volta verrà condotto a Nisida, presso il molo della Caserma “Cappellini” della Guardia di Finanza, da dove si imbarcheranno sulla barca a vela dell’A.S.G.A.M. Onlus per svolgere le attività didattico-ricreative in Mare.

I bambini di Don Luigi Merola visiteranno il litorale costiero dall’Isola di Nisida, col suo affascinante Parco Marino di Porto Paone, alla spiaggia di Trentaremi”, le Grotte del Tuono, il Parco Sommerso della Gaiola. Proseguendo ammireranno poi la villa “Rosbery”, residenza estiva del Presidente della Repubblica e tutta la bellissima costa caratterizzata da un ineguagliabile bellezza e da una storia fatta di straordinari miti e leggende: “questa è la Vera Napoli che bisogna far apprezzare ai nostri ragazzi”!!!, “ perché solo grazie al turismo Napoli potrebbe essere una delle città più ricche del Mondo!”. Alla fine si cimenteranno in una battuta di PescaSportiva appena al largo di Nisida, in uno scenario tra il paradisiaco ed il suggestivo…per non dire “riflessivo”!

Un progetto che intende trasportare i giovani lungo le tappe della Storia di Napoli, coniugando l’attività meramente didattica all’attività ricreativa, sportiva ed artigianale che solo grazie al Mare è possibile attuare.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico