Campania

Mondragone, fervono i preparativi per “Calici di Stelle”

vinoMONDRAGONE (Caserta). Nella giornata di giovedì il consigliere comunale Fabio Gallo ha incontrato, presso il Centro Informazioni Turistico del Comune di Cellole, i rappresentanti della Regione Campania (settore Stapa – Cepica) nonché i rappresentanti dei Comuni di Cellole e Sessa Aurunca …

…al fine di definire le attività ricomprese nell’ambito del Programma Speciale Regionale “Costiera dei Fiori” 2008. Nell’occasione è stato definito la predisposizione di un programma unico tra tutti e tre i comuni costieri in modo tale da consentire ai turisti di potersi orientare ed indirizzare attraverso i numerosi appuntamenti predisposti dagli Assessorati al Turismo. In particolare il consigliere Gallo ha sottolineato come l’opportunità offerta dal Programma Speciale “Costiera dei Fiori” di organizzare un programma comune di eventi, deve diventare un meccanismo automatico di confronto e di collaborazione permanente tra Mondragone, Cellole e Sessa Aurunca. “Ho avuto il piacere di rappresentare il Comune di Mondragone nell’ambito del Programma Costiera dei Fiori. – commenta Gallo – E ritengo che questa sia una occasione preziosa affinchè tra i tre comuni inizi un dialogo permanente e continuo volto a creare sempre nuove iniziative e nuove collaborazioni. Come ha sempre evidenziato e sottolineato l’assessore al Turismo di Mondragone Pasquale Sorvillo, questi tre comuni hanno una storia ed una identità comune. Viviamo sullo stesso territorio ed abbiamo le medesime potenzialità. Se riusciamo a creare sinergia potremo dare una svolta concreta all’offerta turistica. In tal senso l’evento ‘Calici di Stelle’ passa da una dimensione strettamente territoriale ad una dimensione regionale, in quanto avremo, grazie anche alla collaborazione organizzativa della Pro Loco Mondragone diretta da Mino Carputo, tante nuove aziende vitivinicole. Non solo, in collaborazione con l’Associazione Italiana Sommelier procederemo alla premiazione del migliore vino locale, tramite un selezione rigorosamente anonima e la giura sarà presieduta dall’eminente enologo Nicola Trabucco, segnale di come la manifestazione stia acquisendo una sua notorietà”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico