Campania

Mario Biondi ha chiuso il Vico Jazz Festival

Mario Biondi in concerto a Vico EquenseVICO EQUENSE (Napoli). “Il pubblico di Vico Equense mi ha trasmesso emozioni molto forti. Pochissime volte nel corso della mia carriera ho sentito gli spettatori così vicini”. Con queste parole Mario Biondi commenta una serata che ha unito tutti gli appassionati di jazz della Campania.

“Sono stato a Caserta qualche giorno fa – continua l’artista – ed è stata un’esperienza bellissima, in cui ho avuto l’occasione di incontrare il pianista e compositore americano Joe Sample e il gruppo The Crusaders. Ma stasera si è creata un’atmosfera molto più intima, grazie anche alla splendida location in cui ho avuto l’opportunità di suonare”. Il Chiostro della Santissima Trinità ha registrato il tutto esaurito, accogliendo novecento spettatori. Una serata indimenticabile per tutti gli amanti del jazz. Insieme a Mario Biondi sul palco hanno suonato Daniele Scannapieco al sax, Giovanni Amato alla tromba, Tommaso Scannapieco al contrabbasso, Paolo Di Sabatino al pianoforte, Nicola Angelucci alla batteria. Gran finale, quindi, per un festival giunto alla sua ottava edizione e inserito all’interno del circuito jazz della Provincia di Napoli. “Siamo felici e orgogliosi che quest’anno il Vico Jazz Festival abbia vantato la presenza di un grande artista come Mario Biondi – afferma Giuseppe Dilengite, vicesindaco e assessore al turismo del Comune di Vico Equense – e soprattutto soddisfatti della partecipazione di questo grande pubblico”.

Mario Biondi in concerto a Vico Equense

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico