Campania

Federazione campana Nuovo Psi-Mpa: “Una grande sfida”

Nuovo Psi-MpaNAPOLI. “Le dimissioni di Bassolino somigliano all’albero di Bertoldo, al quale fu concesso di scegliersi l’albero al quale impiccarsi e naturalmente nessun albero sembrava mai idoneo”.

Così il segretario regionale del Nuovo Psi campano, Gennaro Salvatore, alla conferenza stampa per presentare il gruppo consiliare federato tra Nuovo Psi ed Mpa. “Sia dal Pd che dalla Pdl – ha continuato Salvatore – mi sembra ci sia un’azione convergente ad esautorare la classe dirigente campana, di centrodestra o di centrosinistra che essa sia, e questo mi appare poco onorevole per i campani. Bertolaso ai Rifiuti, cabina di regia ministeriale per il turismo, commissari per i fondi europei, un’avvenente signorina salernitana di cui siamo tutti ansiosi di apprezzarne il valore e due politici, sicuramente autorevoli, ma di sola nascita in Campania a rappresentare la regione al Governo, il dottor D’Amato ed i ‘cavalieri del lavoro’ che in questo quadro sconsolato tentano di salvare più la propria immagine personale e quella dello loro aziende che quella del territorio che li ha generati. La grande sfida che abbiamo davanti è recuperare credibilità e dignità di fronte alla nazione ,come classe dirigente campana. Non è un problema ne di destra ne di sinistra – ha concluso Salvatore – ma territoriale e in questa direzione che il patto federativo con l’Mpa intende muoversi”.

Soddisfatto anche il consigliere regionale del Nuovo Psi, Massimo Grimaldi: “Il Gruppo federato tra Nuovo Psi ed Mpa nasce per rafforzare l’azione di contrasto e di proposta delle Opposizioni, proponendosi quale reale alternativa ad una Giunta che ha determinato, oltre allo sfascio economico, anche la vergogna dei rifiuti. Pregevole l’iniziativa di qualche singolo collega che lavora a far emergere e contrastare le tante zone d’ombra dello strapotere bassoliniano. In questo senso, la sinergia tra i due partiti si propone di contribuire finalmente a dare una nuova svolta alla politica campana, individuando già in autunno il candidato alla Presidenza della Regione”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico