Campania

Castel Morrone, assegnazione alloggi di edilizia popolare

 CASTEL MORRONE (Caserta). E’ allo studio da parte dell’amministrazione comunale di Castel Morrone, retta dal primo cittadino Pietro Riello, la possibilità di emanare un bando di concorso per l’assegnazione degli alloggi di edilizia residenziale pubblica.

Infatti, l’Ente di piazza Bronzetti possiede due alloggi di edilizia pubblica residenziale ubicati il primo nella frazione “Torone” ed il secondo nella frazione “Largisi”, già ristrutturati e pronti per essere assegnati in locazione con il canone che sarà determinato ai sensi della Legge Regionale numero 19 del 14 agosto 1997. Le prime indiscrezioni inerenti il bando, che il dirigente dell’ufficio tecnico comunale l’ingegner Lorenzo Serino sta approntando, prevedono la possibilità di partecipazione al bando di assegnazione di tutti i cittadini con residenza anagrafica nel Comune di Castel Morrone che non abbiano la titolarità di diritti di proprietà, usufrutto, uso abitazione su uno o più alloggi, adeguati alle esigenze del nucleo familiare del richiedente nell’ambito della provincia. Altro fattore importante per partecipare al bando consisterà nel reddito annuo del nucleo familiare che non dovrà superare i 12 mila euro. Quindi un’iniziativa importante quella messa in cantiere dall’Amministrazione morronese con l’intento di poter dare un’abitazione, anche se in locazione a canone determinato, a qualche famiglia morronese rientrante nelle cosiddette “fasce deboli”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico