Napoli Prov.

Casalnuovo, precipita dal quinto piano: muore operaio 17enne

carabinieriCASALNUOVO (Napoli). Il prossimo ottobre avrebbe compiuto 18 anni ma purtroppo il Raffaele C. è morto stamani sul lavoro, cadendo dal quinto piano di un edificio di Casalnuovo, nel napoletano, mentre installava un condizionatore.

Il giovane, residente nel quartiere di Secondigliano, è precipitato da un’altezza di 15 metri. Secondo le prime ricostruzioni operate dai carabinieri, l’operaio stazionava sul balcone del palazzo situato lungo Corso Umberto ed avrebbe perso l’equilibrio mentre cercava di posizionare il climatizzatore per un appartamento attiguo. Inutili i soccorsi, per il 17enne non c’è stato niente da fare. Sul posto c’erano anche il titolare della ditta che ha fornito il condizionatore e un elettricista. Dagli accertamenti dei carabinieri della locale stazione sembra che non erano state adottate le misure antinfortunistiche prescritte dalla normativa vigente. I militari stanno anche verificando se il minorenne era inquadrato regolarmente.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico