Campania

Baia Domizia, festival delle sculture di sabbia

una scultura di sabbiaBAIA DOMIZIA (Caserta). Si chiama “L’arena d’Arte”, il festival internazionale di sculture di sabbia, che si terrà a Baia Domizia tra il 5 luglio e il 31 agosto.

E’ la prima volta in assoluto che un evento del genere viene ospitato in una località del Centro-Sud. Ad organizzarlo – nell’ambito della rassegna “Un mare di energia”, che prevede un ricco programma di iniziative tese a favorire il rilancio turistico del litorale – sono l’Ente provinciale per il turismo, il Coni e la Pro loco di Baia Domizia, in collaborazione con la Provincia ed i Comuni di Sessa Aurunca, Castel Volturno, Cellole e Mondragone. Sei artisti provenienti da tutto il mondo – John e Laura Gowdy (Stati Uniti), Tim Handford (Gran Bretagna), Wilfred Stijger ed Edith Van de Wetering (Olanda), Katsuhiko Chaen (Giappone) – sotto la direzione tecnica dell’italiano Leonardo Ugolini, hanno realizzato veri e propri monumenti di sabbia, opere d’arte di grandi dimensioni che riproducono fedelmente i tesori più rappresentativi del territorio. A partire proprio dal monumento simbolo, la Reggia vanvitelliana. L’iniziativa sarà presentata nel corso di una conferenza stampa che si terrà venerdì 4 luglio, a partire dalle ore 12, sul lungomare del centro sociale di Baia Domizia, all’interno della tensostruttura che accoglie le sculture (è collocata nei pressi dello Sporting club). E’ prevista la partecipazione dell’amministratore dell’Ept Enzo Iodice e delle istituzioni locali.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico