Napoli Prov.

Acerra, An denuncia propaganda politica su sito del comune

La homepage del sito del Comune di AcerraACERRA (Napoli). Lunedì mattina Alleanza Nazionale ha consegnato presso il Comune di Acerra un’interrogazione a risposta scritta, firmata dal consigliere comunale Ottavio Maione, riguardante il sito istituzionale www.comune.acerra.na.it.

An osserva che “l’amministrazione comunale ha voluto sostituire il sito istituzionale esistente con un nuovo sito che sembra sia costato circa 120mila euro e cioè 10-12 volte il costo di quello vecchio”, ma ciò nonostante “molte sezioni del sito sono abbandonate a se stesse (gruppi consiliari, orari degli uffici, composizione della Giunta, Delibere, Determine ed Ordinanze) senza che nessuno le aggiorni, mentre altre sembrano gestite con criteri disomogenei, internamente alle sezioni e tra sezioni diverse”.

L’interrogazione presentata da Maione evidenzia come nella homepage del sito compaiano diversi comunicati che istituzionali non sono, dato che non offrono una comunicazione di servizio al cittadino e riguardano dichiarazioni in merito ad avvenimenti politici di singoli esponenti della giunta guidata da Espedito Marletta.

“Dopo solo poche ore dalla presentazione dell’interrogazione si è assistito alla più veloce rimozione di interessi personali a spese del cittadino che si sia mai contemplata”. Lo dichiara Gerardo Bigliardo, presidente di An Acerra e vicecoordinatore provinciale del partito, facendo riferimento all’effettiva rimozione dei comunicati politici avvenuta a partire da questo pomeriggio. “Visto che manca oramai meno di un anno dalle elezioni amministrative, – ha concluso Bigliardo – aumenteremo il nostro controllo sugli organi locali affinché non siano usati i soldi del contribuente per campagne elettorali personali o di coalizione”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico