Aversa

Normanna, Sibilli: “Ho voglia di fare tanti gol”

Salvatore SibilliAVERSA. Prime parole da giocatore dell’Aversa Normanna per Salvatore ‘Sasà’ Sibilli, appena tornato dalle meritate vacanze dopo un anno da protagonista trascorso a Sorrento.

L’attaccante napoletano esordisce esponendo i motivi che lo hanno indotto a scegliere la compagine granata: “Conosco mister Cioffi, ho lavorato con lui a Sorrento e mi ha parlato in maniera entusiasta degli obiettivi societari. Vengo ad Aversa con la voglia di fare bene. Parlando con i dirigenti ho avuto modo di apprezzare il progetto, portato avanti con passione e tenacia. Sin dal primo giorno sono stato contagiato dall’entusiasmo di tutto l’ambiente. Tutto ciò mi ha convito ad accettare la proposta dell’Aversa Normanna, nonostante le richieste provenienti da società di categoria superiore. Ringrazio mister Cioffi e Pannone che, prima di andare via, mi ha chiamato e messo in contatto con l’Aversa Normanna. Lavorare con una società seria ti dà la possibilità di fare bene ed esprimerti al meglio delle tue possibilità”. Sulle sue caratteristiche tecniche Sibilli non ha dubbi: “Io sono nato per fare l’attaccante. Mi piace giocare nell’attacco a tre, sia sul lato destro, sia a sinistra. Negli ultimi tempi ho giocato anche il 4-4-2 e sono stato utilizzato da esterno di centrocampo, ma così hai meno possibilità di fare gol. Al mister piace il 4-3-1-2 e sicuramente posso adattarmi a questo schema di gioco, con funzioni da trequartista”. Ultimo pensiero rivolto ai tifosi: “Non prometto nulla, dico solo che arrivo ad Aversa con la voglia di impegnarmi al massimo e la speranza di fare tanti gol”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico