Aversa

Movida, il sindaco chiede riunione con il Prefetto

Domenico CiaramellaAVERSA. Il sindaco Domenico Ciaramella, alla luce delle gravi vicende degli ultimi fine settimana, legate alla cosiddetta “Movida”, ha chiesto al Prefetto di Caserta, Ezio Monaco, di convocare Comitato di Ordine e Sicurezza Pubblica.

“Per porre fine ai fenomeni di violenza del fine settimana, – afferma Ciaramella – l’amministrazione comunale ha già posto in essere dei servizi che si sono rivelati efficaci. Da due settimane è stato istituito un apposito servizio di vigili urbani dalle 18 alle 24 del sabato e della domenica nei pressi dei locali pubblici maggiormente frequentati. I sei vigili urbani preposti per il servizio hanno controllato, per tutto il week end, la circolazione stradale contestando numerose infrazioni”. “Speriamo – continua il primo cittadino – che questo servizio possa continuare anche in collaborazione con le forze dell’ordine e possa dare sempre maggiori risultati. Vogliamo che i nostri giovani possano divertirsi, ma non vogliamo risse. Continueremo, quindi – incalza la fascia tricolore normanna – a porre in essere sempre più provvedimenti al fine di raggiungere il nostro scopo per la tutela dei residenti e di chi vuole solo un sano divertimento, cominciando con il far rispettare l’orario di chiusura degli esercizi pubblici. In questi giorni una squadra di vigili in borghese girerà per i locali controllando le licenze ma soprattutto il rispetto degli orari di chiusura. Non faremo sconti a nessuno – conclude Ciaramella – chi violerà le norme potrà anche vedersi chiudere il proprio esercizio per questioni di ordine pubblico”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico