Villa Literno

Festa dell’Azione Cattolica diocesana a Villa Literno

Azione CattolicaVILLA LITERNO. Grossa partecipazione sabato pomeriggio per il convegno-festa del settore giovani di Azione Cattolica, Diocesi di Aversa, dal titolo “Che ore sono?! La comunicazione: strumento per evangelizzare il tempo”.

Al convegno sono intervenuti il giornalista Rai Rosario Carello, conduttore del programma televisivo “A Sua Immagine”, e il consigliere nazionale del Settore Giovani di Azione Cattolica Marco Iasevoli, coordinatore del periodico associativo “Graffiti”, i quali hanno sottolineato il nevralgico ruolo dei mass media nella missione evangelizzatrice di Azione Cattolica. È intervenuto anche il sindaco di Villa Literno, Enrico Fabozzi, che si è detto “lieto di ospitare tanti giovani che sanno divertirsi in modo sano e contemporaneamente interrogarsi per avere un futuro migliore”. All’amministrazione comunale sono andati i ringraziamenti di Antonia Rillo, presidente dell’Azione Cattolica di Villa Literno, che ha sottolineato l’impegno di tutti coloro i quali hanno collaborato per la riuscita della manifestazione, ricordando in particolare l’assistente diocesano Don Francesco Riccio e il vice responsabile giovani Salvatore Compagnone, oltre ovviamente ad Aniello Vitale ed Elisabetta Reccia, rispettivamente presidente e vicepresidente settore giovani diocesano di Azione Cattolica. “Un ringraziamento anche al nostro parroco Don Giuseppe Cartesio – ha detto la Rillo – sempre disponibile a promuovere iniziative organizzate dall’Azione Cattolica”. L’idea del convegno-festa nasce dall’esigenza dei giovani e giovanissimi dell’Azione Cattolica di ritrovarsi insieme per dare concreta attuazione alla scelta missionaria dell’associazione, alla luce delle sfide culturali di questo tempo. Al termine del convegno presentato il periodico on-line del Settore Giovani di Ac (www.aversagiovani.it) che, insieme al sito diocesano dell’Azione Cattolica (www.acaversa.it), si propone di essere un luogo di autentico incontro e dialogo sui temi della vita, della società e della Chiesa. I ragazzi sono rimasti in piazza a festeggiare fino a sera inoltrata, accompagnati dal gruppo musicale “San Tammaro Band” di Grumo Nevano (Napoli).

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico