Villa Literno

Consiglio Comunale, nominate le commissioni

MunicipioVILLA LITERNO. Seconda riunione del civico consesso di Villa Literno che, otre alle linee programmatiche, affrontava importanti discussioni.

In fase di apertura, il presidente Antonio Ciliento ha comunicato agli astanti che nella minoranza si sono costituiti 3 gruppi consiliari: Indipendenti (Tammaro Diana, Antonio Tonziello, Michele Garofano, Aldo Riccardi), Forza Italia (Franco Zaccariello e Giuseppe Oliviero), Socialisti (Franco Policarpio).

Come primo punto il Consiglio Comunale, si è limitato a recepire un prelievo dal fondo di riserva del bilancio di previsione 2008, in esecuzione della delibera numero 8 della Giunta Municipale tenutasi il 28 maggio scorso. È stata poi confermata la commissione sui lavori pubblici (fra gli organismi ritenuti indispensabili per la realizzazione dei fini istituzionali) che già operava nella passata amministrazione, quindi è stata eletta la commissione per la formazione dei giudici popolari della Corte di Assise e della Corte di Assise e di Appello (sarà composta da Tammaro Diana e Umberto Pagano, insieme al sindaco Fabozzi).

Quindi, sono state formate le 3 Commissioni consiliari permanenti, in merito alle quali c’è stata concordia con gli esponenti della Minoranza. La prima (urbanistica, edilizia privata, lavori pubblici, arredo urbano, traffico, ecologia, ambiente, protezione civile, igiene urbana, assistenza e politiche sociali, sistema socio-sanitario, rapporti con il volontariato, pubblica istruzione e cultura, politiche giovanili e sport) è composta da Raffaele Ucciero, Umberto Pagano, Giuseppe Ucciero, Franco Zaccariello e Antonio Tonziello; la seconda (personale, organizzazione interna, polizia municipale, statuto, regolamenti, problematiche istituzionali, bilancio e programmazione, finanze e patrimonio, tributi, attività economiche e produttive, turismo) vede la presenza di Augusto Pedana Augusto, Giovanni Fabozzi, Tammaro Ucciero, Michele Garofano e Giuseppe Oliviero; la terza (commissione paritetica di garanzia) da Giovanni Fabozzi, Tammaro Ucciero, Augusto Pedana, Raffaele Ucciero, Francesco Policarpio, Aldo Riccardi, Tammaro Diana. I primi tre nominativi rappresentano la maggioranza, gli altri la minoranza.

All’interno delle commissioni sarà nominato il presidente e vicepresidente nella prima riunione, che sarà convocata dal presidente del Consiglio comunale.

Il consesso ha stabilito di confermare le indennità di funzione per il presidente e vicepresidente del Consiglio Comunale (al primo il 45% rispetto all’indennità del sindaco, al secondo il 30%). Infine, è stato approvato un programma per il conferimento degli incarichi di studio, ricerca e consulenza per l’anno 2008. Rinviata la decisione sul difensore civico per mancanza di candidature.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico