Trentola Ducenta

Servizio Civile, solo Trentola e Villa Literno hanno fatto richiesta

Servizio CivileTRENTOLA DUCENTA. La Regione Campania, con proprio Decreto Dirigenziale n. 327 del 27 maggio scorso, apparso sul Burc, ha approvato la graduatoria di merito dei progetti presentati dagli Enti locali, iscritti nell’apposito Albo regionale per il Servizio Civile.

Le domande sono state presentate dagli enti alla Regione entro il 31 ottobre dello scorso, anno, catalogate, distribuite nelle sei aree di competenza che sono l’Assistenza, l’Ambiente, la Protezione Civile, il Patrimonio artistico e culturale, l’Educazione e la promozione culturale e lo Sport e graduate secondo tutta una serie di requisiti riportati nell’apposito bando. La provincia di Caserta ha visto 19 Comuni presentare domanda, oltre alla Provincia di Caserta che però si è visti esclusi tutti i progetti. I 19 comuni “virtuosi” e bisognosi di attività del Servizio Civile Nazionale, hanno proposto 49 progetti per vedere impegnati 644 unità. La parte del leone, come al solito, l’ha fatta l’Assistenza che con i suoi 287 posti disponibili copre quasi la metà delle necessità dell’intera provincia. Il Comune davanti a tutti è quello di Caserta che con ben 18 progetti in graduatoria offrirà 308 posti nel Servizio Civile a giovani che ne faranno apposita richiesta. Casagiove è il Comune numero due con tre progetti e ben 100 unità da inserire. Seguono a ruota i comuni di Trentola Ducenta e Villa Literno, uniti da una coprogettualità per due progetti e 40 unità e quello di Sessa Aurunca con tre progetti e sempre 40 unità da attivare. In quanto a numero di progetti in graduatoria Teano vede ben 5 progetti graduati e 27 unità necessarie. Progettualità sono comunque state presentate anche dai comuni di Calvi Risorta, Capodrise, Maddaloni, Cellule, S.Felice a Cancello, Castelmorrone, Capua, Caiazzo, Mondragone, Vitulazio, S.Gregorio Matese, Cervino. S.Maria Capua Vetere. Le relative informazioni e i modelli di partecipazione possono essere scaricati dal sito www.serviziocivile.it.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico