Trentola Ducenta

Grande successo di pubblico per la FestAtletiCaserta 2008

Bruno Fabozzi e Nicola PaganoTRENTOLA DUCENTA. Ancora una volta la Festa dell’Atletica della Provincia di Caserta approda nell’agro aversano.

Il motivo è comprensibile: da un lato c’è il gran volume di attività e risultati che, proprio in questa parte della provincia di Terra di Lavoro, l’Atletica Leggera riesce a raccogliere; dall’altro la disponibilità degli enti locali ad ospitare e supportare progetti della Federatletica.

Stavolta è toccato alla Città di Trentola Ducenta e la Biblioteca Comunale che era stata individuata in un primo momento quale sede della manifestazione non è stata capace di raccogliere le circa duecento persone presenti, che si sono dovute spostare nell’Aula Consiliare dello stesso Comune, sempre nel Palazzo Marchesale.

A fare gli onori di casa il sindaco Nicola Pagano, con l’assessore alla Cultura e Sport Raffaele Di Lauro, con loro anche l’assessore allo Sport della Città di Aversa, Guglielmo Moschetti, nella doppia veste di assessore e componente del Comitato Provinciale Coni di Caserta, presenti anche i delegati Coni di Trentola Ducenta e San Marcellino, oltre che naturalmente l’intero Comitato Provinciale Fidal casertano con il presidente Bruno Fabozzi, mentre la federazione regionale era rappresentata dal consigliere Raffaele Marroccella e in sala è arrivato anche il vice commissario tecnico della nazionale di atletica, l’aversano Tonino Andreozzi, mentre ha fatto da portavoce ufficiale l’ex consigliere mondiale della federazione di atletica, Vittorio Savino.

Tanti i campioni premiati a partire dai campioni d’Italia, Giovanni Pisano, Luigi Caserta, Luigi Ebraico, Nicola Dongiacomo, Carmine Gambino, Giovanni Basile, Franco Puorto e Ciro d’Angelo, con loro le medaglie sempre ai tricolori di Patrizia Cipolletta, Palma Ebraico, Paola Della Vecchia e Sergio Linguiti. Quindi i 58 Campioni Regionali di casa nostra e le decine e decine di giovanissimi che hanno partecipato al Trofeo Osaka 2007 e che si sono laureati Campioni Provinciali 2008. Con loro le società, i giudici, i tecnici.

Nicola Pagano ha esteso ora l’invito anche al 2009 per la prossima festa, ma ha esposto anche quanto la sua amministrazione sta cercando di mettere in campo proprio per lo sport, oltre che la gioia di aver visto i giovanissimi concittadini primeggiare in alcune gare della promozione, collegate ai progetti avviati in città per l’atletica leggera. Progetti che assicura di ampliare con la prossima stagione sportiva.

Per Bruno Fabozzi un anno da incorniciare quello trascorso, ma che già sta ponendo le basi per un ulteriore rilancio dell’atletica casertana.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico