Trentola Ducenta

Giudici di Pace, convegno a Trentola Ducenta

 TRENTOLA DUCENTA. “Gli uffici del Giudice di Pace, risorsa per il territorio”. E’ il titolo del convegno organizzato dall’Associazione nazionale Giudici di Pace con il patrocinio di Provincia di Caserta e Comune di Trentola Ducenta e in collaborazione con l’Ascom Confcommercio di Aversa.

L’appuntamento è in programma venerdì 27 giugno, alle ore 19, presso la Biblioteca comunale di Trentola Ducenta. Interverranno il presidente della Provincia Sandro De Franciscis, il sindaco di Aversa Domenico Ciaramella, il sindaco di Trentola Ducenta Nicola Pagano. A moderare l’avvocato Nicola Di Foggia, giudice di pace e segretario del Consiglio giudiziario della Corte di Appello di Napoli. Tra i relatori: Francesco Cersosimo, presidente Associazione nazionale Giudici di Pace; Ferdinando Marotta, vicepresidente vicario Ascom Confcommercio di Aversa; Luigi Petraroli, direttore Ascom Confcommercio Aversa, Fortunato Zagaria, consigliere nazionale Anci.

Ospiti l’Arcivescovo-Vescovo della Diocesi di Aversa, Monsignor Mario Milano, il dottor Andrea Della Selva, presidente del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, il dottor Francesco Maria Picardi, magistrato coordinatore della sezione distaccata di Aversa del Tribunale di S.Maria C.V., l’avvocato Elio Sticco, presidente Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di S. Maria C.V., l’avvocato Pasquale Fedele dell’associazione forense “Normanna”, il dottor Antonio Summa, giudice di pace e presidente distrettuale Associazione nazionale giudici di pace, l’avvocato Gaetano Tagliatatela, giudice di pace e coordinatore dell’Ufficio di Trentola Ducenta, l’avvocato Antonino Manfredi, giudice di pace e coordinatore dell’Ufficio di Aversa, il dottor Generoso Bello, giudice di pace e coordinatore dell’Ufficio di Caserta, il dottor Claudio Mastroianni, giudice di pace e coordinatore dell’Ufficio di S. Maria C.V., il dottor Cirino Cillepi, giudice di pace e coordinatore dell’Ufficio di Arienzo, il dottor Tommaso De Angelis, giudice di pace e coordinatore dell’Ufficio di Capua, il dottor Luigi Poccia, giudice di pace e coordinatore dell’Ufficio di Carinola, il dottor Francesco Guida, giudice di pace e coordinatore dell’Ufficio di Maddaloni.

“Gli uffici del Giudice di Pace, distribuiti in 870 sedi sul territorio nazionale , in molte realtà locali, sono l’unica presenza dello Stato. In tutti i casi, tali uffici giudiziari, oltre che porre la giustizia a diretto contatto dei cittadini, rappresentano una vera e propria risorsa per l’economia urbana”, afferma l’avvocato Nicola Di Foggia.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico