Succivo

Si dimette il presidente del Consiglio D’Errico

D'Errico AntoniettaSUCCIVO. “Presumo che le dimissioni del Presidente del Consiglio, Antonietta D’Errico, siano state causate da una diatriba avvenuta durante la seduta consiliare di lunedì”.

A parlare è il primo cittadino, Franco Papa, che in risposta ad una nostra domanda in merito all’ultima assise comunale ha così dichiarato: “In base a quanto accaduto lunedì posso dire che l’elemento scatenante che ha portato la dottoressa D’Errico a formulare le dimissioni è stato un attacco sferrato da Pietro Paolo Russo che, durante la discussione sulle aliquote Tarsu,ha affermato che la massima carica istituzionale non è stata in grado di vigilare sugli atti amministrativi”. L’episodio si è verificato subito dopo l’approvazione del bilancio di previsione 2008, contro cui hanno votato tre esponenti della minoranza: Domenico Perrotta, Bartolo Luongo e Caterina Lampitelli. Subito dopo, il sindaco, a causa di un malore, ha dovuto abbandonare l’aula consiliare ma si è ripreso immediatamente. Durante la seduta sono stati trattati altri temi all’ordine del giorno, quali l’aliquota Ici per l’anno 2008, che è rimasta invariata rispetto al 2007, e gli altri regolamenti.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico