Succivo

L’unione Atella Pallavolo: si materializza il progetto

Unione Atella PallavoloSUCCIVO. Il martedì ed il giovedì, presso il Palavolley di Succivo, le atlete della nuova società del comprensorio Atellano, s’incontrano per sostenere due sedute di allenamento, fortemente richieste dai tre tecnici della neonata società, per accelerare i tempi, necessari, per costruire un gruppo di atlete ben motivate.

Benedetto Gatto, esperto allenatore di Aversa, ha il compito in questa fase di amalgamare un gruppo di giovane atlete provenienti dalle due società,di Succivo ed Orta di Atella, nell’attesa della preparazione, programmata verso la fine di agosto. L’obiettivo dichiarato è quello di riuscire a conservare la ribalta Regionale, disputando un campionato di serie “D” dignitoso, con atlete rigorosamente provenienti dai settori giovanili e con l’innesto di esperte atlete, che hanno disputato con l’Edil Atellana di Succivo il campionato di serie “C” 2007/2008. “Questo progetto ci affascina perché finalmente si è riusciti a creare una società sportiva che mira ad unire, più che dividere, il lavoro pallavolistico di due società che da decenni sono presenti sul territorio Atellano, unendo le forze, si avrà la possibilità: di programmare una maggiore attività giovanile, di aumentare il bacino di utenza e di appassionati del volley, di costruire una forte società con grosse motivazioni sportive”. Parlano così Gregorio Rossi e Fiorillo dirigenti dell’Unione Atella e non nascondono la loro soddisfazione per aver dato un modesto contributo alla nascita di un nuovo soggetto sportivo, che sicuramente avrà la forza dirompente della novità, capace di rompere certi atteggiamenti di tipo campanilistici, ancora presenti nel mondo dello sport nostrano. Un saluto in questo momento va a tutti i dirigenti dell’Edil Atellana Volley e del Centro Volley Orta, che hanno motivato con il proprio contributo,la nascita dell’Unione Atella Pallavolo, e a quanti per motivi personali,si sono momentaneamente allontanati dal mondo del volley. I dirigenti dell’Unione Atella vogliono ringraziare quanti hanno partecipato al sondaggio fatto su, Pupia Tv, sulla scelta del nuovo logo, più del 95% degli intervenuti ha preferito il logo n° 2 ,esso sarà il simbolo della nuova società. Inoltre vorrebbero coinvolgere in questo progetto molti sportivi, ognuno nella propria specificità per dare un contributo, alla crescita e alla diffusione dell’immagine dell’Unione Atella Pallavolo. Dirigenti, grafici pubblicitari, finanziatori, appassionati del volley,sostenitori, sportivi,tifosi, tutti saranno i benvenuti. I due dirigenti lanciano un appello per trovare uno speaker capace di mantenere alto il morale della squadra durante le partite,con la scelta di brani musicali e simpatici e colorati commenti. Come per il logo anche stavolta, attraverso Pupia, l’assaciazione di pallavolo cerca un vostro parere per sapere quale inno musicale potrebbe accompagnare l’ingresso in campo della squadra.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico