Sant’Arpino

Il Club ‘La Biglia’ organizza “Ballando sotto le Stelle”

 SANT’ARPINO. Un ricchissimo e articolato programma di serate danzanti a tema è quello che propone il club “La Biglia” di Sant’Arpino a tutti gli appassionati del genere, e non, per l’estate ormai alle porte.

Il sodalizio guidato dal Presidente Domenico Cinquegrana, che da mesi va affermandosi come uno dei più dinamici presenti sul territorio atellano, ha allestito, in collaborazione con la scuola di ballo “Evento Latino” dei maestri Lello Riccitiello e Adele Dentale, un cartellone di tutto rispetto partito fra l’entusiasmo generale ed una partecipazione straordinaria lo scorso 31 maggio dal titolo “Ballando sotto le stelle”. Il prossimo appuntamento previsto è quello di sabato 14 giugno quando la serata sarà a tema floreale e vedrà un’affascinante simbiosi fra le coreografie preparate da Evento Latino e le composizioni floreali di Salvatore e Anna Aletta. Il Comitato organizzatore dell’evento composto da Luigi Maisto, Michele Savoia, Francesco D’Errico, Antonio Arena, Claudio Iorio e Giuseppe Soreca ha inteso dare “un taglio innovativo a questo tipo di serate. Dopo alcuni anni – spiegano gli organizzatori di “Ballando sotto le stelle” – abbiamo voluto riportare a Sant’Arpino e nell’intero comprensorio atellano un cartellone di serate danzanti dove tutti quanti lo vogliono, a cominciare dagli amatori e dai semplici appassionati del genere, possano divertirsi e divertire. Già nella prima serata abbiamo avuto un ottimo riscontro di partecipanti e soprattutto abbiamo avuto un pubblico entusiasta che ha assistito alle diverse performance. È evidente che ogni serata sarà a tema e vedrà il ballo intrecciarsi ad altre vere forme artistiche, come ad esempio in quest’occasione quella del linguaggio dei fiori. Le serate di ‘Ballando sotto le stelle’ ci saranno a sabati alternati durante tutto l’intero periodo estivo,eccezion fatta per qualche settimana in agosto e si terranno tutte nello spazio antistante il nostro club in Via De Gasperi a Sant’Arpino. Questi appuntamenti non costituiranno dei momenti prettamente ludici e di divertimento, ma serviranno anche per una vera e propria raccolta fondi che ci servirà per adottare alcuni bambini a distanza. Un motivo in più – concludono Cinquegrana e soci – per accorrere numerosi già domani sera alle nostre serate danzanti”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico