Italia

Venezia, uccide la moglie e tenta il suicidio

pistolaVENEZIA. Tragedia familiare a Venezia dove un uomo di 77anni, Giorgio Brusegan, ha ucciso la moglie 78enne, Lina Marangoni, con un colpo di pistola.

Dopo l’omicidio ha rivolto l’arma contro se stesso ed ha tentato di togliersi la vita. A scoprire i corpi, sul pavimento in una pozza di sangue, è stata una figlia della coppia che ha avvisato immediatamente i carabinieri. All’arrivo dei militari e dell’ambulanza per la donna non c’è stato nulla da fare mentre l’uomo, ancora in vita, è stato ricoverato in gravissime condizioni all’ospedale di Mestre. La pistola, con cui l’anziano pensionato ha sparato, è un’arma regolarmente denunciata. Non si conoscono ancora le ragioni che hanno portato alla tragedia familiare.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico