Italia

Torino, banda di ragazzini devasta edificio pubblico

 TORINO. Una banda di teppisti che distrugge un edificio pubblico. Non è la trama di un film, bensì quello che è accaduto a Torino dove dodici minorenni, tra i 12 e i 16 anni, sono stati denunciati dai carabinieri del comando provinciale.

Armati di mazze e pietre, hanno danneggiato bagni, porte, mura e l’impianto elettrico di una struttura in disuso, ma non fatiscente, di proprietà della Asl di Giaveno, in provincia di Torino, arrecando danni per oltre trentamila euro. Il gruppetto ha filmato gli atti vandalici con i propri telefoni cellulari, sequestrati dai carabinieri, i quali avrebbero accertato che non si tratta dell’unico “raid” messo a segno dai ragazzini. Fenomeni, quelli del bullismo e del vandalismo, che vanno sempre più incrementandosi negli ambienti adolescenziali e sono sempre più collegati alla “moda” di filmare col telefonino, per poi magari pubblicare il filmato su YouTube et similia.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico