Italia

Salerno, violenta 20enne sul treno e tenta la fuga: arrestato

stazione ferroviaria di Pisciotta (Salerno)Stava per scappare dopo aver violentato una 20enne su un vagone dell’Intercity Torino-Reggio Calabria.

Un uomo, 46 anni, di Tropea, ha abusato di una giovane calabrese ma le urla della vittima hanno richiamato l’attenzione degli altri passeggeri che hanno bloccato l’aggressore mentre tentava la fuga all’altezza della stazione di Pisciotta, in provincia di Salerno. Il violentatore, già noto alle forze dell’ordine per vari reati, è stato consegnato al capotreno e, conseguentemente, arrestato dalla Polizia Ferroviaria di Sapri che gli ha sequestrato anche materiale pornografico. Le indagini saranno seguite dalla Procura di Vallo della Lucania diretta dal pm Alfredo Greco. Già domani il 46enne potrebbe essere processato per direttissima con l’accusa di violenza sessuale.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico