Italia

Riccione, bimba muore annegando nell’idromassaggio

i soccorsi del 118 all'Hotel MeetingRICCIONE (Rimini). Una semplice vacanza si è trasformata in tragedia per una coppia di Parma.

La loro bambina Elisa, di un anno e mezzo, è morta annegando in una vasca idromassaggio dell’hotel Meeting di Riccione dove la famiglia stava trascorrendo una settimana di ferie. Erano le 21.30, Roberto Gallarotti, 39 anni geometra dipendente dell’Asl di Parma, e Paola Trascinelli, 39enne casalinga, stavano seduti nella hall dell’albergo e la piccola Elisa giocava nelle loro vicinanze quando, ad un certo punto, si è allontanata e, probabilmente attratta dai divani blu che circondavano la vasca, si sarebbe avvicinata all’idromassaggio e sarebbe salita sui gradini scivolando accidentalmente in acqua. Sono passati pochi minuti, i genitori si sono accorti dell’assenza di Elisa e immediatamente hanno cominciato a cercarla fino a quando hanno ritrovato il corpicino, già in arresto cardiaco, nella vasca. Sul posto sono arrivati i sanitari del 118 che hanno cercato di rianimare, invano, la piccola. Il corpicino della bimba è stato poi trasferito all’obitorio di Riccione dove sarà effettuata l’autopsia che stabilirà con certezza le cause del decesso.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico