Italia

Papa Benedetto riceve Berlusconi: “Grande sintonia Italia-Vaticano”

Papa Benedetto XVI riceve BerlusconiCITTÀ DEL VATICANO. Accompagnato dal sottosegretario Gianni Letta, il premier Silvio Berlusconi è stato ricevuto stamani da Papa Benedetto XVI.

Dopo i saluti e le foto di rito, i tre si sono riuniti nella biblioteca della casa pontificia per poco più di mezz’ora. Una delegazione di palazzo Chigi è poi andata a colloquio con il segretario di Stato, cardinale Tarcisio Bertone, per poi lasciare, assieme a Berlusconi e Letta, il Vaticano. Il presidente del Consiglio ha regalato al Santo Padre una croce da pettorale, in oro tempestato di diamanti e topazi, raffigurante episodi della storia della Chiesa. Papa Ratzinger ha ricambiato con una penna commemorativa dei 500 anni della basilica vaticana e ricordato la figura della madre del premier, Rosa, scomparsa di recente. Tra gli argomenti affrontati, il finanziamento statale alle scuole cattoliche, il sostegno alla famiglia, gli sgravi fiscali per chi ha figli, l’immigrazione, i temi etici, nonché questioni internazionali come la grave crisi mediorientale e l’emergenza alimentare discussa nel vertice Fao. “Le due parti hanno ribadito la volontà di continuare la costruttiva collaborazione bilaterale del contesto della comunità internazionale”, recita un comunicato del Vaticano. Mentre una nota di Palazzo Chigi sottolinea: “Fra Italia e Santa Sede c’è forte comunanza di vedute. Le priorità sono la sacralità della persona e la famiglia”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico