Italia

Litiga con la rivale in amore e la costringe a mangiare escrementi

tradimentoGENOVA. Purtroppo si sa che la gelosia ci fa perdere l’autocontrollo e ci spinge molte volte a compiere dei gesti assurdi.

AGenova, però, si è oltrepassato il limite. Una donna, 40enne, per vendicarsi di un tradimento ha prima litigato con l’amante del marito, una signora del Levante, e poi l’ha costretta ad inginocchiarsi e a mangiare degli escrementi. Lo strano episodio è avvenuto nei pressi del Porto antico, sotto lo sguardo incuriosito di tutti i passanti e del marito infedele. Richiamati dalle urla delle due donne, alcuni testimoni hanno avvertito le forze dell’ordine che hanno fermato la lei tradita con l’accusa di violenza privata e lesioni. Incerta è ancora la dinamica dell’accaduto, ma dalle prime indagini risulta che la donna avrebbe seguito e sorpreso in un luogo ben preciso la rivale in amore. Il destino della donna tradita dipenderà ora dalla volontà dell’amante di sporgere denuncia.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico