Home

Europei 2008, Spagna batte Russia 4 a 1: è Villa show

Villa autore di una triplettaLa Spagna di Aragones liquida con quattro reti una Russia troppo inferiore tecnicamente. Il divario tra le due squadre c’è e si vede.

La coppia Villa–Torres fa quello che vuole della difesa avversaria. Le furie rosse alzano subito il ritmo ed al 20’ arriva il gol del vantaggio con Torres, che inizia l’azione e la rifinisce per Villa,il qualedeve solo spingere in rete. La Russia non accusa il colpo e orgogliosamente si riporta in avanti. Pari sfiorato immediatamente al 22′ con una conclusione di Zyrianov terminata sul palo. Allo scadere della prima frazione di gioco, Villa raddoppia sfruttando un invito al bacio di Iniesta. Nella ripresa, la Russia, nel tentativo di riaprire la gara, lascia enormi praterie agli attaccanti spagnoli. Spazi che vengono sfruttati al meglio da un velocissimo Villa che firma la sua tripletta. All’86’ la Russia accorcia le distanze con Roman Pavlyuchenko mentre un minuto dopo ci pensa Fabregas a chiudere i conti.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico