Home

Europei 2008: la Svizzera batte il Portogallo 2 a 0

YakinUn Portogallo già qualificato viene battuto dai padroni di casa della Svizzera per 2 a 0.

La squadra elvetica, approfittando delle scelte di Scolari, che lascia in panchina Deco, Ronaldo, Nuno Gomes, Simao, Carvalho e Bosingwa, ottiene così il primo successo in una fase finale ai danni di un Portogallo sciupone e danneggiato dalle discutibili decisioni dell’arbitro austriaco Plautz. A Basilea Nani più che Quaresma dimostra a Scolari di meritare maggiore spazio e considerazione. I padroni di casa ci tengono a fare bella figura dinanzi ai loro spettatori e con un doppio Yakin, di cui uno su rigore, battono la compagine portoghese esalutano il campionato europeo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico