Gricignano

Coordinatore Pd: gli ex Margherita propongono una donna o un giovane

Andrea Lettieri GRICIGNANO. Negli ultimi giorni si sono susseguiti incontri per la costituzione del Pd a Gricignano tra le varie anime che confluiranno nel partito.

Parliamo della componente ex Margherita, che fa capo al sindaco e assessore provinciale Andrea Lettieri e che in ambito amministrativo conta cinque rappresentanti (di cui tre assessori, un presidente del Consiglio e un assessore all’Unione dei Comuni “Atella”) di quella ex Ds e del gruppo “Riformisti e Coraggiosi” legato al presidente della provincia Sandro De Franciscis e rappresentato a Gricignano dall’ex vicesindaco Antonio Guida e dal consigliere di opposizione Carmine Froncillo. Al centro del dibattito la figura del coordinatore del Partito Democratico.

Su questo punto, il sindaco Lettieri e la componente ex Margherita hanno le idee chiare: affidare l’incarico ad una donna o ad un giovane, al fine di dare un segnale forte e chiaro di novità nell’ambito del centrosinistra gricignanese.

A spiegarlo è l’assessore ai lavori pubblici Giuseppe Barbato: “Nel corso degli incontri tenuti in questi giorni abbiamo sottolineato di non avere alcuna velleità per quel che riguarda le cariche all’interno del futuro direttivo del Pd di Gricignano, nonostante siamo la maggiore forza politica tra quelle che confluiranno nel partito. L’unico nostro auspicio è quello che si rispettino le linee guida tracciate dal Pd a livello nazionale, ossia creare un partito nuovo e aperto ai giovani. Ecco perché – sottolinea l’esponente della giunta Lettieri – riteniamo che la figura del coordinatore cittadino debba avere caratteristiche utili a dare un’immagine nuova al Pd e a tutto il centrosinistra locale e a raccogliere il consenso delle nuove generazioni. Caratteristiche, queste, che possono avere una donna o un ‘giovane’, non tanto anagraficamente quanto politicamente parlando”.

Ricordiamo che, al momento, il Pd ha un coordinamento cittadino provvisorio, composto dallo stesso Giuseppe Barbato per l’ex Margherita, da Saverio Carbisiero per l’ex Ds e da Antonio Guida per i “Riformisti e Coraggiosi”, costituito lo scorso febbraio per iniziare un percorso che porti alla costituzione ufficiale del circolo cittadino e del direttivo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico