Caserta

Un info point per il Matese in mostra a Londra

Parco del MateseCASERTA. Il progetto “Un Info-point per il Parco del Matese”, voluto dall’assessorato alle Attività produttive della Provincia di Caserta nell’ambito del Por Campania 2000-2006 (P.I. “Parco Regionale del Matese), …

…partecipa al London Festival of Architecture 2008, la più innovativa manifestazione dedicata all’architettura, in corso nella capitale britannica dal 20 giugno al 20 luglio. L’Italia aderisce all’evento con il progetto “Sustainab.Italy”, curato da Luca Molinari e Alessandro D’Onofrio e promosso dal ministero per i Beni e le Attività culturali. L’iniziativa “Un Info-point per il Parco del Matese”, realizzato da Sdgr Studio degli architetti Andrea Santacroce e Maria Linda Di Giacomo Russo, prevede il recupero paesaggistico e ambientale della Strada Provinciale 89-Colleperito, attraverso la ridefinizione del bordo verso valle e la sistemazione dell’area di sosta denominata Porta del Parco del Matese. In un tornante di circa 1200 mq, posto al limite ovest del Parco, è previsto il posizionamento di un info-point, realizzato completamente in legno, e la creazione di un piccolo parcheggio auto. Obiettivo dell’intervento è di riqualificare il luogo, in modo che possa costituire un punto di orientamento per i visitatori con la prevista collocazione anche di un punto vendita di prodotti tipici. “La struttura, collocata in posizione strategica – sottolinea l’assessore provinciale Franco Capobianco – vuole soddisfare prioritariamente l’esigenza di informazione circa la molteplicità delle offerte turistiche, culturali e delle tipicità produttive presenti nel Parco. In un’ottica di promozione dello sviluppo locale e di miglioramento e incremento del flusso turistico, il servizio – conclude Capobianco – intende offrire al visitatore una più ampia conoscenza del sistema degli accessi a servizio del Parco e degli itinerari di qualità”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico