Caserta

Rettorato Sun, Stellato: “Per Caserta una identità unitaria”

Giuseppe Stellato CASERTA. “Decidere la sede del Rettorato nell’area provinciale è stato il primo passo per dare dignità all’Università”. Lo sostiene consigliere regionale del Pd Giuseppe Stellato.

“Una volta decisa la localizzazione infatti il problema del nome viene di conseguenza: Università di Caserta o di Terra di Lavoro, mi paiono le due nomenclature più aderenti all’identità culturale della nostra realtà didattica. Un’altra soluzione plausibile dovrebbe essere quella del nome della singola Università a seconda delle singole Facoltà, poste anche in luoghi diversi del territorio provinciale, ma secondo me andrebbero mantenute le diverse territorialità. La continuità territoriale tra Napoli e il casertano, per la quale noi stiamo pagando anche una serie di problemi e conseguenze che non competono affatto il territorio della provincia di Caserta – vedi il Decreto Berlusconi sui rifiuti – è quel legame che da troppo tempo insiste nel mantenere sedi direttive, amministrative e didattiche, nome compreso, tutte nell’area napoletana. Se ne parla già da troppo tempo, ma concordo con quanti sostengono, ed io stesso lo ritengo improrogabile, che è giunto il momento dello scioglimento. La Seconda università di Napoli possiede tutte le credenziali necessarie per essere la Prima università di Caserta. La via più indicata dunque sarebbe quella di seguire il nome unitario. Solo un’idea di unità, infatti, può significare una reale identità. Le esigenze strutturali presentatesi in passato hanno fatto sì che le varie strutture si dislocassero in diverse aree, così che tra la facoltà di Giurisprudenza e il Policlinico c’è una grandissima distanza, ma tutto ciò non c’entra nulla con l’identità culturale, che non è nella vicinanza fisica. Ricordiamo che esistono già validissimi precedenti, l’università del Sannio, per esempio, che copre un’intera area provinciale, ha luogo a Benevento, così come quella del Molise invece a Campobasso. Allo stesso modo non sarà troppo difficile per noi di Terra di lavoro, identificarci nell’Università di Caserta”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico