Caserta

Il cardinale Sepe presenta il suo libro al ‘Campania’

Crescenzio SepeCASERTA. Giovedì 3 luglio, alle ore 18.30, presso la libreria Mondadori del Centro “Campania”, l’Arcivescovo di Napoli, cardinale Crescenzio Sepe, presenterà il suo nuovo libro “Non Rubate la speranza”.

Dopo due anni di apostolato nelle strade, nelle periferie, tra la gente di Napoli, Sepe racconta da Vescovo e da Pastore come i suoi occhi hanno visto questa disperata e splendida città. Superati ripensamenti e turbamenti, il cardinale Sepe, originario di Carinaro (Caserta), sente oggi il dovere di raccontare Napoli nella sua verità, “proprio mentre tanti ne scrivono e, spesso, ne danno una lettura tragica e scompensata”. La racconta come un vescovo, come un padre, amico e fratello, perché così la vive nel suo ministero. “Testimoniare la speranza” è il difficile compito e l’accorato appello dell’Arcivescovo di Napoli. Interverrà all’incontro Don Gennaro Matino, vicario episcopale della Curia di Napoli. L’ingresso a Piazza Campania è libero.

Biografia.Crescenzio Sepe è nato nel 1943 a Carinaro. Nel 1972 è entrato nel Servizio diplomatico della Santa Sede destinato alla rappresentanza pontificia in Brasile. Nel 1977 è nominato Segretario Generale del Giubileo dell’Anno 2000. Elevato al rango di cardinale da Papa Giovanni Paolo II nel febbraio 2001, è nominato Prefetto della Congregazione per l’evangelizzazione dei popoli. Arcivescovo di Napoli dal maggio 2006 ha riorganizzato la diocesi creando 14 nuovi decanati. Il 25 gennaio 2008, durante il periodo dell’emergenza rifiuti di Napoli, ha disposto la traslazione e l’esposizione straordinaria delle reliquie di San Gennaro.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico