Caserta

Concerto di Caetano Veloso alla Reggia

Caetano VelosoCASERTA. Grande anteprima per la 38° Edizione del Settembre al Borgo diretto da Paola Servillo e Ferdinando Ceriani.

Il 13 luglio prossimo Caetano Veloso, uno dei più popolari cantautori della musica brasiliana, incanterà il pubblico con il suo sound. Il concerto, che si terrà nella suggestiva cornice della Reggia di Caserta, alle 21:00, già si preannuncia imperdibile, considerando che sarà l’unica data nel Sud Italia per il cantautore. Un evento, il concerto di Caetano Veloso voluto fortemente e promosso dall’amministratore dell’Ente Provinciale per il Turismo di Caserta Enzo Iodice. L’anteprima del Settembre al Borgo è inoltre patrocinata dalla Regione Campania Grandi Eventi, dall’Assessorato al Turismo e ai Beni Culturali della Regione Campania, dalla Soprintendenza di Caserta, dalla Provincia di Caserta, dal Comune di Caserta, dalla Camera di Commercio di Caserta e dall’Unione industriali della Provincia di Caserta, oltre ad essere cofinanziato dall’Unione Europea POR Campania 2000/2006 Misura 2.1. Lo spettacolo sarà solo il primo degli irrinunciabili appuntamenti che saranno in cartellone nella kermesse settembrina e che verranno svelati ai primi di luglio. Mentre cresce l’attesa per questo grande appuntamento di musica, la caccia al biglietto è già partita. Le rivendite sono quelle abituali del circuito Etes. Veloso è stato un rinnovatore delle melodia brasiliana a partire dagli anni ’60. E’ fra i teorici del Tropicalismo, una proposta sonora originale e cosmopolita, un melange di rock, bossa nova, musica di Bahia, musica africana e fado. Una corrente quella tropicalista che ha creato nuove sonorità che evocano magiche atmosfere. Ed è proprio questa vocazione fortemente multiculturale che rende la musica del cantautore tanto attuale. Tra le sue creazioni più famose si ricordano in particolare “Fina Estampa”, “Noites Do Norte”, “13 De Maio”, “Cinema Trascendental”, “Rocky ny Raul”, dedicato a Raul Seixas, uno dei fondatori del rock brasiliano, artista “maledetto” prematuramente scomparso. Caetano Veloso è anche scrittore. “Verità tropicale” è un libro nel quale il cantante si mette a nudo, ma è anche un libro di denuncia politica, scontata sulla sua stessa pelle attraverso quell’esperienza dell’esilio che portò Veloso a peregrinare per l’Europa arricchendo una vita che era già un calderone di fatti, nomi e personaggi. Ma il cantautore brasiliano può essere considerato a ragione un artista completo, sono note le sue collaborazioni con il mondo del cinema per realizzare colonne sonore, tra le quali spiccano quelle composte per il regista Pedro Almodovar.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico