Caserta

Aggredisce operatrice turistica russa: arrestato

Polizia Municipale CASERTA. Si è conclusa, per fortuna, senza gravi conseguenze l’aggressione ad una operatrice turistica russa di 25 anni da parte di un pregiudicato casertano, I.G. di 38 anni, bloccato dalla Polizia Municipale e denunciato a piede libero.

Alla richiesta di allontanarsi, il pregiudicato ha aggredito l’extracomunitaria, prima spintonandola e toccandola in più parti del corpo, poi colpendola con uno schiaffo. La ragazza si trovava, nel tardo pomeriggio di ieri, in Piazza Redentore a Caserta quando è stata avvicinata dal giovane che ha iniziato a seguirla ed infastidirla. L’intervento di alcuni passanti ha messo in fuga l’uomo, fermato poco dopo dal S.Ten. della Polizia Municipale Alfonso Silvestri, intervenuto con l’ausilio di un’auto del Pronto Intervento. Ad allertare i vigili urbani è stato personalmente il sindaco Nicodemo Petteruti che insieme con alcuni assessori stava lasciando Palazzo Castropignano al termine della seduta del Consiglio Comunale.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Sant'Arpino, "Libera Mente" incontra i cittadini e raccoglie le loro istanze - https://t.co/zfduZefsZ9

Migranti "scaricati" al confine. Salvini: "Vergogna internazionale". La Francia: "Non lo faremo più" - https://t.co/3bVem0mHtU

Pompei, scoperta nuova iscrizione: l'eruzione a ottobre e non ad agosto - https://t.co/em7JOKvebA

Tap, il ministro Lezzi: "Troppo costoso fermarlo". Comitato: "Eletti M5S si dimettano" - https://t.co/cqu0GBJOyv

Condividi con un amico