Caserta

Aggredisce operatrice turistica russa: arrestato

Polizia Municipale CASERTA. Si è conclusa, per fortuna, senza gravi conseguenze l’aggressione ad una operatrice turistica russa di 25 anni da parte di un pregiudicato casertano, I.G. di 38 anni, bloccato dalla Polizia Municipale e denunciato a piede libero.

Alla richiesta di allontanarsi, il pregiudicato ha aggredito l’extracomunitaria, prima spintonandola e toccandola in più parti del corpo, poi colpendola con uno schiaffo. La ragazza si trovava, nel tardo pomeriggio di ieri, in Piazza Redentore a Caserta quando è stata avvicinata dal giovane che ha iniziato a seguirla ed infastidirla. L’intervento di alcuni passanti ha messo in fuga l’uomo, fermato poco dopo dal S.Ten. della Polizia Municipale Alfonso Silvestri, intervenuto con l’ausilio di un’auto del Pronto Intervento. Ad allertare i vigili urbani è stato personalmente il sindaco Nicodemo Petteruti che insieme con alcuni assessori stava lasciando Palazzo Castropignano al termine della seduta del Consiglio Comunale.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Parete, scontro tra auto in Via Amendola: due feriti. M5S interroga il sindaco su sicurezza stradale - https://t.co/SJdyYr3p4J

Gricignano, due africane tentano di "beffare" altri utenti alle Poste: scoperte, gridano al "razzismo" - https://t.co/YdOXwKsTpe

Viaggia senza biglietto e prende a pugni in faccia il capotreno: senegalese arrestato nel Casertano - https://t.co/LZ1ZQriibr

Teverola, "Festa di Sant'Antuono" tra fede e folclore - https://t.co/71qZqD8cYX

Condividi con un amico