Campania

Santa Maria CV, Fi: “Basta sceneggiate Giudicianni-Socialisti”

Ginancarlo GiudicianniSANTA MARIA CAPUA VETERE (Caserta). “Siamo stanchi, indignati, stufi di assistere all’eterna dichiarazione d’amore tra il sindaco Giudicianni ed il gruppo dei socialisti, uniti dalla ricerca impossibile di una motivazione che giustifichi l’enorme abominio politico che si apprestano a compiere”.

Lo afferma il coordinatore cittadino di Forza Italia, Gerardo Di Vilio. “La soluzione pescata, degna del cilindro bucato di un prestigiatore fallito, è quella di estrapolare dai rispettivi programmi le loro linee guida ed assemblarle, tenendo conto dei progetti avviati (?) dal sindaco Giudicianni e recuperando tutto quello di buono fatto – così come essi stessi testualmente affermano ma che noi certamente stigmatizziamo – nelle passate amministrazioni Iodice. Di fatto poco importa che si tradisca un elettorato che ha scelto chi governi e chi, invece, stia a rappresentarlo in opposizione. Ed, altresì, poca importanza hanno i numerosi candidati, che pur non venendo eletti, hanno dato il loro contributo ad un progetto iniziale condiviso che ritrovano adesso svenduto per la realizzazione di un matrimonio di convenienza. Il partito di Fi verso il Pdl ha cercato nel rispetto della volontà popolare, di svolgere fino ad oggi un’ opposizione vigile, costruttiva e mai ostruzionistica, ma nel momento stesso in cui si ufficializzerà questa unione amorfa, allora non ci sarà quartiere; promettiamo contrapposizione dura a tutti i livelli, certi del consenso dei cittadini che come noi stanno assistendo alla sconfitta della politica, della democrazia, e del tradimento che si sta perpetuando alla città di Santa Maria Capua Vetere. Condivido quanto espresso dall’On. Paolo Romano cui affidiamo il nostro pieno sostegno e da cui attendiamo piena vicinanza ed adesione alle nostre prossime battaglie in città”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico