Campania

San Nicola, Liceo Diaz: Comune invoca intervento della Provincia

 SAN NICOLA LA STRADA (Caserta). Il sindaco Angelo Pascariello e l’assessore all’Edilizia Scolastica Lorenzo Magnifico lanciano un’ulteriore sollecitazione ed un grido di allarme all’Amministrazione Provinciale affinché si faccia carico delle annose problematiche connesse alla succursale del liceo scientifico “A. Diaz” di San Nicola la Strada …

…che è diventata sul territorio una realtà incontrovertibile. Per il prossimo anno scolastico, infatti, si sono formate quattro classi prime e l’Amministrazione Comunale, per venire incontro alle esigenze dei cittadini e perché crede fermamente nell’istituzione di una scuola di secondo grado sul territorio comunale, con fondi propri e notevole impegno economico, ha provveduto a dotare la succursale del liceo scientificodi ulteriori quattro aule per soddisfare l’accresciuto bisogno per l’anno scolastico 2008-2009. Nel contempo, facendo seguito agli accordi intercorsi con l’Amministrazione Provinciale sanciti con la firma di una convenzione, è stato ricordato al Presidente della Provincia, Sandro De Franciscis, al direttore generale e al dirigente del settore edilizia scolastica dello stesso organismo provinciale, che dal mese di settembre 2009 non saranno più a carico dell’Amministrazione Comunale gli oneri di fitto dei locali occupati dalla succursale del liceo scientifico, pertanto da tale data la Provincia di Caserta sarà tenuta a corrispondere il dovuto canone di locazione. Pertanto, si invita l’Amministrazione Provinciale affinché tenga conto di stanziare nel bilancio per l’esercizio 2009 i fondi necessari per il pagamento del canone di locazione dei locali che ospitano la succursale del liceo scientifico “A. Diaz” di Caserta.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico